venerdì 28 marzo 2008

PD


CHE PARTITONE!!!!
'ONE'


Nel Partito Democratico di Walter Veltroni c'è posto per tutti, da esponenti teodem ultracattolici e filoVaticani che difendono tutto quello che la Chiesa e il Papa dicono e fanno come la Binetti, Fioroni e Rutelli che si sono sempre schierati contro i Dico e Pacs, molto discusso anche all'interno dei partiti di sinistra e contro leggi come la 194 sull'aborto, insomma candidati che minano non poco il fattore che riguarda la laicità dello stato a piccoli/medi e grandi imprenditori (che fanno parte di ConfIndustria) Dopo la candidatura nel Partito Democratico di due grandi imprenditori come Colaninno e Calearo(che, ripeto, non ha mai votato per il centrosinistra e in passato fu uno dei grandi sostenitori di Berlusconi) che è anche il leader di FederMeccanica/Confindustria che, si racconta non abbia avuto nel suo oscuro passato buoni rapporti con i sindacati il Partito Democratico, ultimamente ha avuto non pochi apprezzamenti da parte del mondo imprenditoriale.

Da notare che tra gli esponenti del Partito Democratico ci sono anche non pochi teodem e anche alcuni esponenti dell'Opus Dei(come appunto la senatrice Paola Binetti).

Anche Follini, ex candidato dell'Unione Democratica Cristiana(UDC) di PierFerdinando Casini che lo ha allontanato dal partito e lui, poi, si è unito al partito di Veltroni e adesso e candidato nel Partito Democratico.

Insomma anche Nel Partito Democratico c'è posto per tutti, dagli ex democristiani a fuorusciti dell'UDC agli imprenditori piccoli/medi e grandi.

D'altronde Walter Veltroni una volta ha detto perfino che lui non e mai stato comunista affermando: "non sono mai stato comunista"(?!) lui che nel 1976 si era iscritto nella FGCI(Federazione Giovani Comunisti Italiani) e si è sempre dichiarato comunista e adesso cambia versione.. Mah, c'è qualcosa di strano..

Mah.. che partito è??? Tra la Binetti, ultracattolica e ultrafiloVaticana e grandi imprenditori come Colaninno e Calearo che per giunta e anche leader di FederMeccanica/Confindustria che non ha mai votato per il centrosinistra e, in passato, è sempre stato un grande sostenitore di Berlusconi e adesso e nel Partito Democratico con Veltroni, un partito che sta completamente dalla parte dei lavoratori? Io ho un pò di dubbi...
Intanto il ministro dei trasporti Bianchi(Partito dei Comunisti Italiani) comincia ad andare ai comizi di Veltroni(o Veltrusconi) e a stringerli affettuosamente la mano tutto sorridente, il ministro dei trasporti Bianchi e entrato nel PD, Con Veltroni il comunista Bianchi va in Bianco, cosa diranno ora gli esponenti teodem e filoVaticani del Partito Democratico?

Il Partito Democratico si può dire che sia un partito veramente di centroSinistra? Per me e un partito più di centro che di Sinistra.


LA SINISTRA L'ARCOBALENO


Mah, Io preferisco un partito come la Sinistra l'Arcobaleno che nel bene o nel male e coerente con le proprie idee, un partito Veramente Laico, Ambiantalista, Pacifista, una partito che si interessa dei lavoratori e della sicurezza nei posti di lavoro, che vuole far cessare la piaga della precarietà che mina soprattutto moltissimi giovani che si vedono lavorare con contrattini anche di uno o due mesi e poi si vedono licenziati.
Un partito Con un Leader Carismatico Come FAUSTO BERTINOTTI, ex leader del partito di Rifondazione Comunista ed ex presidente della Camera nel precedente governo che è caduto che ha condannato in modo asprissimo la dura repressione militare del governo cinese contro la rivolta del popolo tibetano "E UN FATTO INACCETTABILE!!!" ha dichiarato Fausto Bertinotti, parole durissime ma allo stesso tempo tanto tanto significative, una durissima condanna quella di Fausto Bertinotti contro la dittatura cinese in difesa della rivolta del popolo tibetano, che il regime cinese ha represso duramente con l'esercito.
TUTTA LA MIA SOLIDARIETA' va alla rivolta del popolo tibetano.
Vorrei concludere con una bellissima immagine di Fausto Bertinotti che stringe la mano al Dalai Lama, una bellissima immagine per me molto significativa quella della visita del Dalai Lama a Roma quando al governo c'era il centrosinistra prima della sua triste caduta (sich..).

2 commenti:

  1. Hello I just entered before I have to leave to the airport, it's been very nice to meet you, if you want here is the site I told you about where I type some stuff and make good money (I work from home): here it is

    RispondiElimina
  2. caro amico, ti rispondo come compagno e non come referente del nostro partito. Se questa sinistra arcobaleno, l'avrebbero fatta prima delle passate elezioni, oggi forse erano credibili anzi mi correggo POTEVAMO essere credibili, invece con i tradimenti bugie e silenzi, come quella dell'immondizia in Campania, non arriverete all'8 per cento. Non me ne volere. Ciao

    RispondiElimina