domenica 5 ottobre 2008

!ONDATA DI RAZZISMO IN ITALIA!


In Italia c'è un vero e proprio rischio razzismo, dopo l'omicidio del ragazzo di colore Abba a Milano ucciso a bastonate e preso a insulti dai titolari del bar solo perchè aveva rubato un busta di biscotti, alla strage di camorra avvenuta a Castelvolturno dove vennero massacrati a colpi di mitra sei africani che lavoravano regolarmente in Italia, grandi manifestazioni anche oggi a Roma e in alcune città italiane per dire basta una volta per tutte al razzismo che in Italia, sembra non si sia placato anzi, pochi giorni fà, un ragazzo di colore è stato aggredito da dei vigili urbani fuori dalla scuola serale dove lui studiava a Parma. Il ragazzo dice che i vigili l'abbiano preso a botte e insulti e nascosto nella tasca dei pantaloni un foglio con sopra scritto "Emmanuel negro", una scritta molto tollerante direi.. I vigili lo avevano scambiato per uno spacciatore e, durante un controllo nel quartiere lo hanno preso, insultato e picchiato, poi in caserma lo hanno costretto a spogliarsi, non trovando niente per incolparlo, nella tasca uno di loro gli ha messo un foglio con su scritto "Emmanuel negro", i vigili però negano tutto anzi, dicono perfino che sia stato lui a picchiarsi da solo(il ragazzo ha evidenti ferite dovute all'aggressione) e ha scrivere quelle frasi sul foglio che, da come dicono i vigili si è nascosto in tasca. Su di lui non è stato trovato niente.
E già.. Come se un ragazzo provi gusto a picchiarsi da solo e ad autoinsultarsi.. Insomma.. Cose dell'altro mondo..
Dopo l'omicidio di Abba a Milano c'è stata una vastissima e, da come l'hanno definita alcuni presenti, anche bellissima manifestazione dove parteciparono oltre agli extracomunitari e alle gente di colore anche esponenti politici dei partiti della sinistra italiana, tantissimi i militanti di Sinistra Democratica, Rifondazione Comunista, Comunisti Italiani, Verdi, Partito Comunista dei Lavoratori, il sindacato della CGIL e della CISL, i militanti del PD, dell'Italia dei Valori e anche di Sinistra Critica per dire una volta per tutte:
!NO AL RAZZISMO!

11 commenti:

  1. Condivido! Aggiungo:la globalizzazione porta a ciò perchè forzata e diretta dal capitalismo internazionale, una volta la cosa era più blanda...etc! Vi sono anche responsabilità della "sinistra" tutta, perchè sono decenni che non fa battaglia culturale...ma di cadreghino! Un caro saluto!

    RispondiElimina
  2. la globalizzazione porta a ciò, certo...mica la società multirazziale.
    In sudafrica i bianchi vengono perseguitati dai neri. Mica è perchè il modello multiculturale a voi tanto caro ha fallito? No, perchè i sudafricani sono nazifascisti che ce l'hanno coi bianchi!

    Comunque la magistratura ha confermato che l'omicidio di milano non aveva moventi razziali. E la strage di Castelvolturno non era una strage e sfondo razzista, ma una strage di MAFIA. Capisco che per voi il razzismo è peggio della mafia. Se no il fumo chi ve lo fa arrivare??
    Ma per voi è tutto liberamente interpretabile. Anche l'utilizzo dell' "h" prima della "a".

    RispondiElimina
  3. @Eia eia topo nero: senti avanzo di latrina, torna nel water che qui il materiale intestinale non è gradito. Oh, scusa, che dico? Appenditi a un gancio da macelleria, come quel porco infame di Benito, che noi facciamo il resto. Vigliacco cane fascista, metti il tuo link se hai coraggio.

    RispondiElimina
  4. A Korvo: Ma come, mettere un link? E già tanto se si firmano.

    A ejaeja alalà: E già, una lezione di grammatica me la dai proprio te.. Ad uno che è rimasto ancora al ventennio e ha come idolo quell'idiota, leccaculo, razzista, massacratore di ebrei e partigiani(lo sai quanti ebrei hanno ammazzato o mandato nei lager nazisti i fascisti durante tutta la seconda guerra mondiale? Tanti tanti tanti tanti tanti) di Benito che vuoi che gli si risponda.
    I due proprietari del bar che hanno ammazzato a bastonate un ragazzo di colore dicendogli(mi sto riferendo a Abba, Un carissimo ricordo, Ciao Abba) "Sporco negro"(di certo non un insulto razzista,NOOOOOO se lo avesse commesso un italiano non lo so com'era la reazione violenta sì ma fino a questo punto? Ma.. Non lo so..) solo perchè ha rubato un sacchetto di biscotti come se dei biscotti valessero di più di una vita umana, Non lo trovi un tantino ridicolo e osceno questo ragionamento?
    I bianchi perseguitati in Sudafrica dalle persone di colore? Non ti dico i secoli di Apartheid cui i bianchi hanno costretto migliaia di neri, tutte le violenze subite per mano dei bianchi, tutti gli omicidi commessi dai bianchi contro i neri in quella terra, tutti i villaggi abitati dai neri dati alle fiamme e rasi al suolo e tutti i massacri contro la gente di colore in Sudafrica, tutti quegli anni di schiavismo, ma sai almeno come vivono tutt'ora le persone di colore in quella terra ?
    Credi che lì il razzismo contro le persone di colore sia finito? Credi che la discriminazione contro le persone di colore in Sudafrica sia diminuita? Ma fammi il piacere và.. Se vuoi cerca di informarti meglio prima di attaccare sparando parole a gogò senza pensare se no non è che faccia proprio una bella figura.
    Prima Cerca di informarti sulle condizioni della gente di colore in Sudafrica e non attaccare spronando parole e parole quando le cose non le sai o fingi di non saperle, e poi parli di razzismo nero in Sudafrica??? Guarda anche nei libri di storia(E già, la storia sembra che a Te non piaccia più di tanto) com'era la situazione dei neri durante tutto il corso dell'800, del '900 fino ai giorni nostri, il razzismo, l'Apartheid, le violenze, gli omicidi e le stragi compiute dai bianchi e spesso anche dalla polizia sudafricana e tenute nel più assoluto silenzio contro i neri.
    Per quanto riguarda Castelvolturno la camorra ha ordinato una "caccia al negro"(è stato scritto nel corriere della sera) dopo quella strage, quello secondo te non si può definire razzismo? E stata solo una strage di mafia? O c'era dell'altro? Quei sei extracomunitari ammazzati a Castelvolturno lavoravano regolarmente in Italia come testimoniano non solo le persone di colore che li conoscevano.

    RispondiElimina
  5. Ci sono persone e mezze calzette! Ciao.

    RispondiElimina
  6. nel dubbio mena!17 ottobre, 2008 02:05

    korvorosso, pensi che il mio coraggio si misuri inserendo il mio link? Se vuoi ti dico anche come mi chiamo, le zecche non mi fanno paura, al massimo una goccia di antipulci e spariscono.

    enly caro, come al solito fai finta di non capire. Inutile spendere troppe parole.

    Solo piscio su di voi.

    eja eja alalà

    RispondiElimina
  7. me ne frego, non so se ben mi spiego...17 ottobre, 2008 02:08

    ah, enly. non cianciare di mafia, che non sai neppure come si scrive. Resta umile come spesso hai fatto perchè potresti parlare, a tua insaputa, con gente che la mafia la combatte nei luoghi opportuni e con i mezzi opportuni, e non nei blog. E non dare dell'ignorante che ho letto più libri di quanti ne possa contenere la tua stanza. E soprattutto la "a" con l' "h" la so usare.

    eja eja alalà

    P.S.:fatevela na trombata ogni tanto. o fate troppo schifo pure a quelle cagne che vi portate dietro?

    RispondiElimina
  8. A nel dubbio mena e a Me Ne Frego: Complimenti per il Vostro enorme garbo e la Vostra Immensa gentilezza, Non posso che prostrarmi , inchinarmi, inginocchiarmi davanti alle Vostre parole ricche di significato, la camorra ha parlato di caccia al negro dopo quella strage, se per te questo non e razzismo.. Per quanto riguarda il trattamento che subisce la gente di colore in Sudafrica costretta a vivere(la maggior parte di essa) in baracche alcune di esse anche prive di servizi igienici l'ho già scritto prima e non te lo ripeto più(E poi tu parli di persecuzione dei bianchi in Sudafrica???).
    Io ti ho dato dell'Ignorante? Io non ti ho dato dell'Ignorante nel commento, ho solo detto di informarti meglio prima di scrivere e, da quello che ho letto nel tuo commento ti ho risposto che ha te, sembra, che la storia non interessi più di tanto. Ti ho detto di guardare prima come vengono trattate tutt'ora le persone di colore in Sudafrica prima di gridare e di additare alla persecuzione dei bianchi.
    A, Me Ne Frego: "Fatevela Na trombata?o fate troppo schifo pure a quelle cagne che vi portate dietro?"
    Ah, E vero, Tu sei proprio Un Grande Casanova, Non c'è che dire, si capisce anche dalla Tua firma.
    E soprattutto Tu cosa sai di me e di Noi? Ci conosci? No, allora cosa insulti su cose che Non sai.

    RispondiElimina
  9. il vostro peggior nemico19 ottobre, 2008 19:58

    Enly, non fare tanto lo scandalizzato per i miei toni se poi taci quando i tuoi amici, solo perchè sbandierano le tue stesse idee, minacciano di morte o insultano. O hai fatto finta di non leggerlo il post di korvorosso? Certo, voi vi scandalizzate solo quando ad agitare lo spauracchio della violenza sono gli altri. Quando i vostri compagni mettono le bombe tacete, perchè in fondo vi va bene.

    Forse la sintesi del mio primo commento (quello in cui mi sono firmato eja eja alalà (me ne frego e nel dubbio mena ero sempre io (chissà ora come mi firmerò...))), non permetteva di capire bene quale fosse il mio pensiero. Io non ho dato dei razzisti ai sudafricani che si sono ribellati contro gli immigrati (bianchi e neri) provocando diverse morti (è ovvio che se non li leggete i giornali certe notizie non le potete sapere). Io dico che la società multirazziale, aperta e senza frontiere, a voi tanto cara, genera disastri. Ti posto alcuni link, così tu e pisciorosso..ah, no..si chiama kirvorosso, potete scoprire che oltre alla vostra fantasia c'è anche la realtà.

    http://cronacaeattualita.blogosfere.it/2008/05/sudafrica-e-caccia-allimmigrato-piu-di-20-i-morti.html

    http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=90&ID_articolo=267&ID_sezione=163&sezione=

    http://www.repubblica.it/2008/05/sezioni/esteri/scontri-sud-africa/dm/dm.html

    poi se vuoi ci sono i motori di ricerca, non è che posso fare tutto io :)
    Con l'affetto di sempre,

    RispondiElimina
  10. Minchia che coraggio fascista di merda.
    E mettilo il link, e dicci chi sei e come ti chiami.Pezzo di merda.
    Fai, dici, sei, ma chi? Tu? un escremento della storia? Uno che abbiamo preso a calci in culo più di una volta?
    Combatti la mafia? Si, nell'altra cosca.Deficiente.
    Guarda, solo se stai in un branco di cani puoi fare il coraggioso.Ma ho idea che da solo ti squagli.
    Ganci da macelleria e panorama a testa in giu' per quelli come te.Ricorda e leggi i libri di storia.
    Vedi, non sono anonimo come i pezzi di merda come te.

    RispondiElimina
  11. Il tuo nome, così come i tuoi circa 60anni te li puoi mettere al culo.
    Alla tua età fai il ragazzino, giochi alla guerra...forse perchè non sei mai cresciuto, non ti sei mai confrontato con quelli della tua età.
    E' difficile rispondere a chi argomenta vero? Non hai dato una risposta in modo decente, solo insulti e offese. Non so se il verme sono io o tu.

    ernesto

    RispondiElimina